Dai musei d'arte a quelli storici, dagli edifici religiosi e laici alle sculture e antiche dimore e tutto a pochi passi dal nostro hotel. Qualche esempio? 


Cattedrale di San Lorenzo

Situata su un'ampia terrazza con balaustra e raggiungibile dalle strade che scendono dalla stazione delle FFS, la Cattedrale di S. Lorenzo fu edificata su una preesistente chiesa romanica e fu ampliata nei sec. XVIII e XIV. La bellissima facciata, realizzata fra il 1500 e il 1517, rappresenta uno dei capolavori del rinascimento lombardo. Da questo punto della città potrete godervi una passeggiata tra le vie più eleganti e vivaci di Lugano con vista lago.


Chiesa Santa Maria degli Angeli

La Chiesa di Santa Maria degli Angeli è la chiesa più importante della Città e accoglie il celebre affresco rinascimentale della Passione e della Crocifissione di Cristo dell’artista italiano Bernardino Luini. Situata all'ingresso meridionale della città, in Piazza Luini, la chiesa di S. Maria faceva parte di un convento francescano fondato nel 1490.

Approfitta del tour Santa Maria degli Angeli in 3D

Un percorso in realtà aumentata attraverso l’antico quartiere di Santa Maria degli Angeli, il convento francescano, il Grand Palace Hotel fino al Centro Culturale LAC Lugano Arte e Cultura.


LAC Lugano Arte e Cultura

Dal nostro hotel è comodamente raggiungibile anche il nuovo centro culturale LAC Lugano Arte e Cultura, dedicato alle arti visive, alla musica, e alle arti sceniche, che si candida a diventare uno dei punti di riferimento culturali della Svizzera. 

All'interno della suggestiva struttura architettonica affacciata sul lago, trova spazio una ricca programmazione di mostre ed eventi, stagioni musicali, rassegne di teatro e danza, insieme a una varietà di iniziative culturali e un folto programma di attività per i giovani e le famiglie. La sala concertistica è la sede principale delle stagioni di LuganoInScena e di LuganoMusica alle quali si affiancano le attività della Compagnia Finzi Pasca e dell’Orchestra della Svizzera italiana (OSI), come pure parte della stagione concertistica della Radiotelevisione Svizzera di lingua Italiana (RSI).

Al LAC ha sede il MASI (Museo d'arte della Svizzera italiana), nato dall'unione tra il Museo Cantonale d'Arte e il Museo d'Arte della città di Lugano; Il Museo riunisce le collezioni della Città di Lugano e del Cantone Ticino che tra loro risultano essere complementari, coprendo così un periodo temporale che va dall’antichità ai giorni nostri con particolare attenzione al panorama svizzero e italiano dei secoli ‘800 e ‘900 e con importanti incursioni nel contesto internazionale. La nuova sede espositiva al LAC, distribuita su tre livelli, ospita su un piano la collezione permanente, mentre i due restanti sono dedicati a mostre temporanee volte ad approfondire l’arte moderna e la ricerca contemporanea. 


Esposizioni temporanee in programma
  • 10 febbraio - 16 giugno 2019 Surrealismo in Svizzera
  • 24 marzo - 28 luglio 2019 Hodler - Segantini - Giacometti. Capolavori dalla Fondazione Gottfried Keller


Prossime esposizioni temporanee
  • 12 maggio - 22 settembre 2019 Cut in Wood. Gertsch - Gauguin - Munch
  • 25 agosto - 10 novembre 2019 Sublime. Luce e paesaggio attorno a Giovanni Segantini
  • 08 settembre 2019 6 gennaio 2020 William Wegman: Being Human
  • 27 ottobre 2019 - 15 marzo 2020 Julian Charrière

Orari

Lunedì: chiuso
Mar / Mer / Ven / Sab / Dom: 10:00 - 18:00
Giovedì: 10:00 - 20:00


Non perderti la visita guidata alle esposizioni temporanee al MASI

Visita guidata ogni domenica dalle 11.00 alle 12.00 e ogni martedì dalle 15.00 alle 16.00